> ABOUT ME > WEB DESIGN > CONTACTS
> GRAPHIC DESIGN > GAME DESIGN > LINKS
> ILLUSTRATIONS > FOR-FUN    
> T-SHIRTS > TOYS    
> ALTERNATIVE
MOVIE POSTERS
> MUSIC VIDEO
POSTERS
   
 
category: FOR FUN
client: Progetti Personali
date: Monday, June 22, 2009
Collant Collant (dal film Compagni di Scuola) - Cover Art 45 giri
 
 


Dopo il fake poster che qualche mese fa creai per il film "La palude dal caimano"
abbondantemente citato nel film "Troppo Forte" (Carlo Verdone, 1986), torno ancora a sviluppare un artwork dedicato ad una citazione presente in un film di Verdone.

Questa volta ho preso spunto da quello che in molti ritengono il miglior film diretto dal regista romano, sto parlando di "Compagni di scuola", film corale del 1988 interpretato da Carlo Verdone, Christian De Sica, Athina Cenci, Eleonora Giorgi, Massimo Ghini, Alessandro Benvenuti, Angelo Bernabucci e tanti altri.

Tra i tanti personaggi del film, uno dei più riusciti, è senza dubbio quello interpretato da Christian De Sica, ovvero il Ciardulli, un mezzo fallito che partecipa alla rimpatriata con lo scopo principale di racimolare qualche soldo vendendo presunte opere d`arte e raccattare qualche raccomandazione per coprire i debiti accumulati da una disastrosa carriera da musicista che lo ha visto calcare i palcoscenici con il nome d`arte di Tony Brando e ancor prima Mike Foster.

Nella scena in questione (che posto su un video che ho appositamente caricato su Youtube), nel pieno della festa, Ciardulli richiama l`attenzione del cinico onorevole Mauro Valenzani (Massimo Ghini) per cercare di farsi aiutare con qualche raccomandazione. Dopo una ricca sviolinata nei confronti del politico, Ciardulli espone il fatto che causò l`interruzione della sua carriera musicale. Il racconto dell`episodio de "Lo schiaffo d`Anagni" è uno dei momenti più esilaranti del film, Ciardulli descrive all`onorevole di essersi esibito 15 anni prima (quindi nel 1973) durante uno show trasmesso in diretta dalla RAI, con l`esecuzione del brano "Collant Collant" (a detta di Ciardulli, successo premiato con il "Samurai d`argento" in Giappone); colui che allora si faceva chiamare Mike Foster, a fine esibizione, osò sfiorarsi la zona pubica con la mano, scaturendo le ire di un dirigente RAI che dietro le quinte gli allentò un ceffone.

Da qui nasce l`idea di concretizzare la copertina dell`ipotetico 45 giri del brano "Collant Collant" cantato appunto da Mike Foster. Da quel che racconta il Ciardulli - e visto che la festa viene organizzata 15 anni dopo la maturità - "Collant Collant", in teoria, venne concepito quando egli aveva 19 anni circa; in base a questo dovevo cercare una foto di Christian De Sica in cui era almeno ventenne, ma purtroppo non è stato facile trovarne una di quel periodo in più adatta alla copertina. Di conseguenza ho cercato all`interno della gallery del sito ufficiale dell`attore, ma la più consona, è quella che vedete nella cover art.
Inizialmente avevo sviluppato la grafica con effetti a neon sui testi e sul rettangolo blu, ma poi ho dovuto eliminarli perché la copertina risultava troppo anni `70/`80 piuttosto che primi `70.

Da notare il bollino in alto a destra che certifica che l`album ha vinto il "Samurai d`argento" in Giappone.

Per vedere l`immagine a dimensioni superiori cliccate qui!

Spero che come è stato per la locandina de "La palude del caimano", anche questo divertente esperimento grafico possa arrivare sotto gli occhi di Carlo Verdone.

Per chi non conoscesse ancora la scena ispiratrice, ecco un video atto ad introdurre il personaggio interpretato da Christian De Sica in Compagni di Scuola:

 

 
 
 
category: FOR FUN
client: Progetti Personali
date: Sunday, January 4, 2009
Giovannona Coscialunga, L`Esorciccio e La Polizia s`incazza - Flano in stile anni `70
 
 

L`idea di realizzare un flano in stile anni `70 per questo celebre trittico, mi è venuta dopo l`ennesima visione de "Il secondo tragico Fantozzi" (Luciano Salce, 1976) durante un recente passaggio televisivo; in questo capolavoro di comicità ricco di momenti cult, c`è una sequenza entrata nella storia che viene più volte citata da tutti noi, naturalmente sto parlando della scena del cineforum organizzato dal cinefilo Professor Guidobaldo Maria Riccardelli (Mauro Vestri). Nel film, Fantozzi e i suoi colleghi sono costretti a visionare dei classici del cinema espressionista russo durante le partite della nazionale di calcio. Dopo l`ennesima proiezione del classico "La corazzata Potemkin" e dopo una serie di umiliazioni ricevute dal Riccardelli davanti ai colleghi e la moglie, il rag. Fantozzi viene chiamato dal suo superiore ad esprimere un commento sul film; in maniera inaspettata, il nostro eroe trova il coraggio ed esclama: "Per me, La corazzata Kotiomkin, è una cagata pazzesca!" La frase innesca la rabbia di tutti i dipendenti, che non esitano a picchiare un Riccardelli, a cui viene incendiata la copia originale de "La corazzata Potemkin", mentre viene costretto ad assistere alla proiezione in sequenza di "Giovannona coscialunga", "L`Esorciccio" e "La Polizia s`incazza". Come potete notare, nella locandina de "La Polizia s`incazza", il "s`incazza" è posto a mo` di "pecetta", questo perchè va a nascondere il titolo originale del film, ovvero "La polizia Ringrazia", film del 1971 diretto da Steno con Enrico Maria Salerno e Mariangela Melato, pellicola da molti considerata la capostipide del genere "poliziottesco" italiano anni `70. "La Polizia s`incazza" è un film che non esiste, ne "Il secondo tragico Fantozzi", il titolo originale viene modificato per introdurre la battuta successiva.

Per chi volesse stamparsela su un foglio A4, può CLICCARE QUI per scaricarla in formato pdf a 150 dpi di risoluzione.

Per chi non conoscesse o non ricordasse la scena tratta dal film "Il secondo tragico Fantozzi", ve la pubblico qui direttamente da Youtube:

 

 
 
 
category: FOR FUN
client: Progetti Personali
date: Tuesday, June 10, 2008
La Palude Del Caimano (da Troppo Forte) - La Locandina)
 
 

La passione che ho sempre nutrito per i primi film di Carlo Verdone, mi ha spinto a realizzare questa locandina che omaggia l`esilerante racconto che in "Troppo Forte" (1986), Carlo Verdone (nel ruolo di Oscar Pettinari) tiene tra gli studios di Cinecittà davanti ad alcune comparse in pausa. La scena in questione è senza dubbio uno dei frammenti più indimenticabili e divertenti del cinema del regista romano; lo sketch omaggia il mondo degli stuntmen e delle comparse nostrane e indirettamente, quel genere americano  "d`avventura" che tra gli anni `70 e `80 si è cercato di replicare in Italia con pellicole che si rifacevano a grandi successi come "Indiana Jones", "Star Wars" e "1997: Fuga da New York".

Il font utilizzato per la locandina è quello del cult-movie "Cannibal Holocaust". La testa di Verdone è presa dalla foto che in "Troppo Forte", Oscar Pettinari presentava ai casting di Cinecittà. L`illustrazione dell`anaconda è tratta da un bellissimo libro della Taschen dedicato alle cover di alcuni magazine americani per adulti anni 50/60/70. Mentre i nomi degli attori e del regista sono degli pseudonimi, per esempio Richard Stuyvesant era uno di quelli di Mario Brega, Linda Heveret era quello di Moana Pozzi, Gianna Lou Muller è il vero nome di Nadia Cassini, Roger Drake è il nome che utilizzò il regista Ruggero Deodato (Cannibal Holocaust) per girare dei film e così via per tutti gli altri. Naturalmente come non potevo far produrre la pellicola dalla "Murena Film", strizzando l`occhio a "Medusa Film" e citando il personaggio che in "Troppo Forte", Oscar Pettinari/Verdone sfida in motocicletta tra le cave.

Per chi volesse stamparsela su un foglio A4, può CLICCARE QUI per scaricarla in formato pdf a 150 dpi di risoluzione.

Rettifica 05/2009: All`ultima cena del fan club ufficiale di Carlo Verdone, dei ragazzi hanno stampato la locandina e l`hanno consegnata di persona a Verdone, che ha apprezzato l`idea e la realizzazione. Piccole soddisfazioni.

Per chi non conoscesse o non ricordasse la scena del racconto de "LA PALUDE DEL CAIMANO" tratta dal film "Troppo Forte", ve la pubblico qui direttamente da Youtube:

 

 
 
 
category: FOR FUN
client: Progetti Personali
date: Wednesday, May 30, 2007
Planet Terror & Machete - Flani in stile anni `70/`80
 
 

In occasione dell`uscita italiana di Death Proof (A Prova di Morte), il progetto "Grindhouse" che Quentin Tarantino e Robert Rodriguez  hanno portato al cinema, mi ha ispirato a pensare alle locandine ufficiali di Planet Terror, Death Proof e del fake-trailer Machete contestualizzate come dei flani in perfetto stile anni `70/`80, proprio come quelli che vedevo da piccolo sulle pagine dei quotidiani dedicate agli spettacoli. Il tutto è stato composto con un effetto di piegature vintage e messaggi promozionali che si rifanno a quelli di quegli anni.

Se volete scaricare la versioni pdf a 150 dpi per la stampa, ecco il link:
- Scarica il flano di Planet Terror

- Scarica il flano di Machete

Clicca qui per vedere il flano dedicato a "Death Proof"!

 
 
 
 
category: FOR FUN
client: Progetti Personali
date: Wednesday, May 30, 2007
Death Proof - Flano in stile anni `70/`80
 
 

In occasione dell`uscita italiana di Death Proof (A Prova di Morte), il progetto "Grindhouse" che Quentin Tarantino e Robert Rodriguez  hanno portato al cinema, mi ha ispirato a pensare alle locandine ufficiali di Planet Terror, Death Proof e del fake-trailer Machete contestualizzate come dei flani in perfetto stile anni `70/`80, proprio come quelli che vedevo da piccolo sulle pagine dei quotidiani dedicate agli spettacoli. Il tutto è stato composto con un effetto di piegature vintage e messaggi promozionali che si rifanno a quelli di quegli anni.

Se volete scaricare le versioni pdf a 150 dpi per la stampa, ecco i link:
-
Scarica la versione Verticale
- Scarica la versione Orizzontale

Clicca Qui per vedere i flani dedicati a "Planet Terror" e "Machete"!

 
 
 
 
category: FOR FUN
client: Progetti Personali
date: Wednesday, June 16, 2004
Caratteristi.it - Caratteristi e Protagonisti della Commedia Italiana anni `70 e `80.
 
 

Caratteristi.it è un sito che pubblicai il 16 Giugno del 2004, tutto nacque per gioco, quando incominciai a pubblicare degli screencap(fotogrammi/immagini prese dallo schermo) dai DVD della mia collezione, fotografie jpeg da 250x140 pixel, raffiguranti i principali caratteristi della commedia italiana anni ’70 e ’80.

Il sito pian piano andava ad accumulare foto su foto e dopo pochi mesi fui costretto a comprare un dominio spostando il sito dal mio sito personale a caratteristi.it, ad organizzare meglio il progetto incominciando ad ordinarli alfabeticamente, inserendo un piccolo motore di ricerca e linkando i nomi alle rispettive filmografie pubblicate su imdb.com.

Dopo quattro anni di inserimenti, il sito contiene le fotografie di quasi 1300 attori tra protagonisti e caratteristi della commedia italiana anni settanta e ottanta.

Il sito è molto frequentato e dalle statistiche ho felicemente constatato che le pagine vengono consultate da utenti di tutto il mondo.

I motivi che mi hanno spinto a realizzare questo progetto sono diversi, in primis la passione che nutro per la commedia italiana e tutto il cinema di genere italiano dalla fine degli anni sessanta alla fine degli ottanta, dagli spaghetti western di Sergio Sollima e Sergio Corbucci ai polizieschi diretti da Umberto Lenzi e Enzo G. Castellari, per passare agli horror di Lucio Fulci e Mario Bava, ai noir di Fernando Di Leo o ai gialli/thriller di Dario Argento e Sergio Martino.

Un periodo cinematografico davvero fertile per il nostro paese, molto apprezzato all’estero e fonte d’ispirazione per acclamati registi come Quentin Tarantino (basta vedere alcune scene di Kill-Bill o ascoltare la tracklist della colonna sonora) e Tim Burton (Sleepy Hollow è un dichiarato omaggio agli horror gotici di Mario Bava degli anni 60).

Un`altro motivo è stato quello di dare un nome a numerosi volti che compaiono anche per pochi secondi all’interno di questi film, ci sono facce familiari come quelle di Salvatore Baccaro, Jimmy il Fenomeno, Alfonso Tomas, Sergio Di Pinto, Guido Nicheli, Franca Scagnetti, Annabella Schiavone, Gianfranco Barra, Ugo Bologna; nomi che a molti non diranno nulla, ma se provate a cercare le loro foto all’interno del sito, capirete benissimo di chi sto parlando ed esclamerete: “Ma questo faceva la scena del “Dottor Tomas non è in sede” in “Vieni avanti cretino””!!! Oppure:”Ma questo è quel tipo che fa sempre il commendatore”!!!

Molti attori del sito hanno cominciato le loro carriere come semplici caratteristi, poi con l’approvazione del pubblico sono diventati veri e propri protagonisti delle pellicole che andavano ad interpretare, per fare dei nomi: Lino Banfi, Alvaro Vitali e Bombolo. Per questo motivo, dopo qualche mese dalla pubblicazione, ho incominciato ad inserire anche i protagonisti del genere, nomi come Alberto Sordi, Ugo Tognazzi, Nino Manfredi, Franco Franchi, Ciccio Ingrassia, Vittorio Gassman, Aldo Fabrizi,Vittorio De Sica, Mario Carotenuto, Carlo Verdone, Renato Pozzetto, Adolfo Celi, Francesco Nuti, Bud Spencer, Terence Hill, Tomas Milian, Paolo Villaggio, Jerry Calà, Christian De Sica, Adriano Celentano, Diego Abatantuono ecc.

Una delle cose più divertenti del sito è scovare i volti di alcune persone che avevano molta più famigliarità con il mondo della TV, della musica, della politica o dello sport, non stupitevi se trovate un Giampiero Galeazzi pre-bisteccone preso da “L’allenatore nel pallone”, un’avvenente Alessandra Mussolini da “Noi Uomini Duri”, un’irriconoscibile Donatella Rettore da “Cicciabomba” o un Enzo Paolo Turchi non ancora ossigenato da “Paulo Roberto Cotechino...”.

I caratteristi sono stati delle grandi spalle degli attori ben più famosi, le scene delle pellicole che interpretavano da protagonisti erano impreziosite dalla presenza dei caratteristi e senza di loro la maggior parte di questi film perderebbe molto della loro carica comica.

Ogni giorno mi arrivano per posta segnalazioni sugli attori non ancora nominati e ringraziamenti per quello che ho fatto, ogni volta che li leggo capisco che sono riuscito ad omaggiare questo mondo con qualcosa che resterà per sempre e consultabile da tutti gli appassionati e non.

Attendo i vostri commenti e le vostre domande in riguardo, buona navigata all`interno degli oltre 1000 volti di... Caratteristi.it 

 
 
http://www.caratteristi.it
 
 
 
Devi installare la versione Flash Player
Non hai abilitato JavaScript
 
 
Radio Globo - Restyling Sito
Carletto il Principe dei Mostri / Kaibutsu-Kun / 怪物くん / Little Monster - Tribute Poster
iCalciatori 2001/2012
I Want My Music Video Art Show
My Steve Jobs Tribute
GUMBALL - TOUCH SCREEN APP
BEN10 OMNITRIX FILES
QUENTIN TARANTINO`s DJANGO UNCHAINED POSTER (Licensed)
FULL METAL JACKET - Alternative poster for Stanley Kubrick Exposition (Paris `11)
ESCAPE from NEW YORK - Alternative Poster
 
 
Budweiser / Wave Ride
Cartoon Network
Deep Red Records
Finmeccanica
Flash4Mobile (by Medita)
FOX Crime
Huragano
Janji Banji
Ludolab (by Medita)
Medusa Film
Mr. Amore
Panini
Panini / FIGC
Pixis inc.
Poste Mobile
Progetti Personali
Radio Globo
RadioGlobo.it
Sella Gestioni
Shaula Farmacosmetici
Turner Broadcasting System, Inc.
 
 
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Maggio 2011
Marzo 2011
Gennaio 2011
Novembre 2010
Ottobre 2010
Agosto 2010
Maggio 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Dicembre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Gennaio 2007
Ottobre 2006
Maggio 2006
Gennaio 2006
Giugno 2005
Maggio 2005
Dicembre 2004
Luglio 2004
Giugno 2004
Maggio 2004
Marzo 2004
Febbraio 2004
Novembre 2003
Settembre 2003
Luglio 2003
Giugno 2003
Maggio 2003
Ottobre 2002
Dicembre 1999
Settembre 1999
Luglio 1999
Giugno 1999
Aprile 1996
Dicembre 1994
Settembre 1994
Dicembre 1993
Maggio 1993